L'Associazione "Animali del Tricolore Onlus" si prefigge la protezione degli animali, natura e ambiente, in particolare la tutela dei cani, dei gatti e degli animali d’affezione.

 

 

 

Attività:

    • Incoraggiare, promuovere, organizzare l’attività di tutela dei diritti di tutti gli animali, la prevenzione al randagismo, combattere il maltrattamento in tutte le sue forme e l’abbandono di animali denunciando agli organi competenti fatti e circostanze di cui l’Associazione venisse a conoscenza;
    • Svolgere attività di sensibilizzazione sulla presenza degli animali nei centri abitati, promuovere presso le istituzioni soluzioni rispettose degli animali e dell'ambiente e divulgare informazioni e notizie che favoriscano la pacifica convivenza tra cittadini ed animali scoraggiando i fenomeni di intolleranza;
    • In considerazione del valore sociale che riveste la compagnia di un animale d’affezione, promuovere la loro adozione da ricoveri e rifugi per animali (canili, gattili, oasi ecc.), agevolare le persone economicamente svantaggiate e socialmente più deboli (ad es. gli anziani) a concretizzare questo diritto, sostenerle in seguito al fine di prevenire la rinuncia o addirittura l’abbandono del loro animale, ottenere inoltre, in loro appoggio, condizioni di favore stipulando convenzioni con ambulatori veterinari, negozi di animali, attività di tolettatura ecc.;
    • Stipulare convenzioni ed accordi con enti pubblici e privati per la gestione delle strutture di ricovero/rifugio per animali, l’Associazione potrà anche acquistare, rilevare, prendere in locazione beni mobili ed immobili per realizzare e gestire propri ricoveri/rifugi per la custodia, il sostentamento e l’assistenza medica al fine di tutelare gli animali e favorirne l’adozione;
    • Provvedere, con la collaborazione di volontari e, sia operativa che economica, degli Enti Pubblici e delle Aziende Sanitarie Locali, alla riduzione del randagismo felino attraverso il censimento e la sterilizzazione delle colonie feline presenti sul territorio, sostenendo le persone che si occupano di questi animali, con la formazione, il supporto alla cura dell’habitat, a realizzare i ricoveri e i punti di alimentazione, al mantenimento e all’assistenza sanitaria;
    • Promuovere, in intesa con le istituzioni scolastiche, l'organizzazione e la realizzazione di progetti didattici rivolti a sensibilizzare i giovani alla convivenza e al rispetto dei diritti di tutti gli esseri viventi.
    • Dare impulso, mediante l’attuazione di iniziative formative e attività con l'ausilio degli animali da affezione, al valore terapeutico degli stessi al fine di migliorare la qualità della vita di alcune categorie di persone, quali disabili, anziani, bambini ecc.;

 

PER UN EMERGENZA CHIAMA IL

329 686 2000
24 h al giorno

CERCA NEL SITO

{{#image}}
{{/image}}
{{text}} {{subtext}}

NEWSLETTER

AREA RISERVATA

PRIVACY E COOKIE POLICY